Perché scegliere noi

RIABILITAZIONE CREDITIZIA

CANCELLAZIONE CRIF-EXPERIAN-CTC-CENTRALE RISCHI-CAI-CANCELLAZIONE SOFFERENZE BANCARIE- CANCELLAZIONE PROTESTI

Lo Studio Professionale di RIABILITAZIONE CREDITIZIA (cancellazione Crif –  Experian – Ctc – Centrale Rischi – Cai – cancellazione sofferenze bancarie, ecc.), LEADER NEL SETTORE IN ITALIA, è specializzato nella rettifica e cancellazione da tutte le segnalazioni in banche dati pubbliche e private, comprese le procedure concorsuali e avvenuti pignoramenti ed ipoteche segnalate, nonché cancellate.

Offriamo competenza e alta professionalità nel settore a COSTI CONCORRENZIALI e offriamo un servizio al cliente a 360°  grazie al gruppo di professionisti esperti e nel settore da oltre quindici anni.

La consulenza legale sulla fattibilità della Riabilitazione/Cancellazione è GRATUITA!

slide2

Riceviamo solo a Roma su appuntamento, ma ci avvaliamo di professionisti legali su tutto il territorio nazionale.

Siamo in grado di offrirti le PROVE CARTACEE, nei limiti della Legge sulla privacy, di tutte le nostre cancellazioni e riabilitazioni.

TI CONSEGNIAMO LA TUA DOCUMENTAZIONE PER OGNI CANCELLAZIONE OTTENUTA!

Attraverso questa riabilitazione, puoi nuovamente tornare a essere una persona ‘affidabile’ per le banche e le finanziarie.

Essere ‘riabilitati’ significa, tecnicamente, non aver in corso alcuna pregiudizievole creditizia.

Lo Studio di Riabilitazione Creditizia mette a disposizione un team di professionisti specializzato nella Riabilitazione Creditizia nel pieno rispetto delle normative e leggi vigenti per eliminare le informazioni relative alla situazione debitoria nelle banche dati dei cattivi pagatori.

Analizzando lo storico delle pregiudizievoli personali ed evidenziando le posizioni che è necessario sanare, i nostri legali elaboreranno la richiesta di cancellazione dalle Centrali Rischi dei cattivi pagatori e la riabilitazione nelle banche dati utilizzate dai circuiti finanziari, con l’obiettivo di accedere nuovamente al credito.

image MANO COMPILA FORML’ANATOCISMO BANCARIO è una pratica illecita che consiste nell’applicazione degli interessi sugli interessi sulle varie forme di credito concesse dagli istituti di credito e spesso è praticato all’insaputa degli utenti. Più in particolare, l’anatocismo consiste nell’applicazione di tassi d’interesse illeciti su somme di denaro già soggette ad interessi.

Praticata per moltissimi anni da banche e istituti, nel 1999 l’usura bancaria è stata riconosciuta illecita dalla Corte di Cassazione aprendo la possibilità di recuperare ingenti somme sugli interessi ingiustamente addebitati.

Non è semplice occuparsi di anatocismo bancario né delle pratiche inerenti la contestazione e l’apertura del procedimento giudiziario.

Per ottenere risultati buoni è necessario che gli accertamenti siano svolti da professionisti con una vasta conoscenza della materia.

Lo Studio di Riabilitazione Creditizia può affiancarti nell’analisi e nel recupero degli interessi derivanti dall’anatocismo bancario. Per sapere cosa serve per il recupero degli interessi anatocistici e intraprendere un’azione specifica per il rimborso può inviare una richiesta di informazioni compilando il form.

SI PUO’ESSERE CANCELLATI DALLA LISTA DEI CATTIVI PAGATORI?

Si’, certamente che si può essere cancellati”.

Ma occorrono professionisti, nel nostro caso avvocati, in grado di approfondire il vostro caso concreto e studiare la strategia migliore legale per farvi uscire dalle segnalazioni negative, che possono essere originate da un vostro momento di difficoltà ma che possono protrarsi nel tempo, se non gestite con professionisti, e crearvi problemi per accedere a finanziamenti anche minimi.

Gli avvocati dello studio, con professionalità e capacità di gestione di ogni caso singolo trattato, informano il cliente prima di tutto della sua posizione e poi studia insieme al cliente tutte le strategie di uscita per poter riaccedere al credito!

Attenzione che per essere definiti CATTIVI PAGATORI non bisogna per forza essere totalmente morosi , ma è sufficiente aver pagato le rate anche con pochi giorni di ritardo ed a nulla serve l’estinguere il finanziamento relativo!

Chi non ha pagato o ha ritardato (anche di pochi giorni) qualche rata di finanziamento o sono stati garanti di qualcuno, finiscono nelle varie banche dati (CRIF, EURISC, EXPERIAN, CTC) come “CATTIVI PAGATORI”.
Il nostro studio, dopo l’autorizzazione dell’interessato, mostra, entro pochi giorni, la situazione pregiudizievoli personali storica nelle varie banche dati, VISURE CRIF, VISURE EXPERIAN, VISURE CTC, VISURE CAI, incluso visure in Banca d’Italia. Quasi sempre nulla sappiamo della nostra posizione creditizia, ma questa può impedirci di accedere a qualsiasi forma di credito.

Le Centrali dei Rischi Finanziari , anche note come S.I.C. (Sistemi di Informazioni Creditizie), sono banche dati (data base) contenenti le informazioni relative a tutto il nostro passato e presente finanziario (carte di credito, mutui, leasing, scoperti di conto, crediti al consumo, prestiti personali o finalizzati, leasing, carte revolving, aperture di credito, etc, quindi qualsiasi linea di credito che sia richiesta, rifiutata, in lavorazione, in essere, oppure estinta) con la relativa descrizione dell’andamento dei pagamenti. Attraverso le Centrali Rischi Finanziari, le Banche, le Poste e le Finanziarie, allorché un qualsiasi potenziale cliente richieda una qualsiasi linea di credito, ne verificano la solvibilità, al fine di contenere il rischio di erogare a soggetti iper-indebitati o morosi o non puntuali nel pagamento delle rate di rimborso, verificando quindi se il potenziale nuovo cliente ha presentato una recente richiesta di finanziamento e se la stessa gli è stata rifiutata da altro ente, se ha in corso altri finanziamenti e soprattutto se paga senza ritardi le relative rate.

Compila il FORM e contattaci per informazioni o per fissare appuntamento.


CHIARIMENTI E NOTE LEGALI

Tutti i marchi (Crif, Experian, Ctc e Banca d’Italia) di terze parti sono di proprietà dei rispettivi enti o società titolari del marchio stesso.

Il cliente è reso edotto che Crif, Ctc, Experian, Cai e CR Banca d’Italia offrono gratuitamente l’accesso ai dati dei consumatori presenti nelle loro banche dati.

Questo servizio è regolato dagli enti e istituti titolari dei marchi suddetti, pertanto il costo richiesto dallo studio Riabilitazione Creditizia è relativo in via esclusiva al servizio offerto nell’assistenza alla richiesta delle visure, eventuali costi futuri richiesti dagli Istituti, società e consorzi gestori del servizio sono da considerarsi integralmente a carico del cliente.

L’accesso ai dati è consentito esclusivamente a chi detiene la titolarità dei dati gestite da società e consorzi definiti “Centrali rischi”.

slide3